laurea

laurea
xx

mercoledì 16 gennaio 2013

work in progress

Sono nervosa, irritabile, stanca, stressata, piena zeppa di paure.
Ecco qui, questo è il risultato di giorni in cui corro fra lavatrici, muratori, fabbri, elettricisti, ferri da stiro, lampadari, copriletti, stickers, ecc ecc.

Insomma, sono stanca.
Ho tirato tantissimo per fare in modo che dal 20 gennaio tutto fosse pronto per la mia bimba e devo dire che ho raggiunto l’obbiettivo ma mi sono ammazzata di fatica!
Tutto quasi con il sorriso sulle labbra… che è diverso dalla gioia nel cuore… la gioia nel cuore c’è e ce ne è tantissima ma del sorriso sulle labbra… come dire… sono un po’ concentrata ultimamente… quasi mordo!

Sabato e domenica finirò gli ultimi dettagli poi possono anche farci partire il giorno dopo e noi siamo pronti, però penso al viaggio aereo come ad un momento di riposo. Finalmente non potrò fare assolutamente niente e quindi probabilmente dormirò, guarderò un film, leggerò. Riposo.

Purtroppo, però, temo che non ci faranno partire prima del TET (che è il capodanno vietnamita che cade il 10 febbraio) quindi penso che partiremo per fine febbraio in quanto per circa 15 giorni si blocca un po’ tutto essendo questa la festività principale del paese.

Ormai ho atteso per tanti di questi anni che… cosa vuoi che siano pochi giorni in più…
 E invece sono tantissimo perché a me questa bimba manca proprio tanto!

Adesso che c’è, che esiste davvero, è duro starle lontano.

Comunque, se davvero come penso non partiremo per fine mese allora andremo a farci un fine settimana di relax, magari in Toscana, in un agriturismo. Abbiamo uno smartbox che ci ha regalato mia sorella per Natale e va assolutamente sfruttato.
Quindi stasera guardo un po’ dove andare a trascorrere l’ultimo fine settimana romantico e, per il futuro e per qualche anno, i nostri fine settimana di vacanza saranno solo con la nostra piccola.
E siccome di fine settimana romantici ne abbiamo fatti già tanti… non mi dispiacerebbe se saltasse tutto per partire per il Vietnam! Speriamo!

6 commenti:

  1. E insomma Plotina dopo tanta attesa ti è toccato far tutto di corsa! Mi ricordi me prima che arrivasse Matteo. Però l'ultimo fine settimana romantico vi spetta anche perché questo sarà diverso dagli altri. Aspetto foto cameretta. Un bacione, ciao

    RispondiElimina
  2. Che bello! Non riesco nemmeno ad immaginare l'emozione che si possa provare ad andare a prendere la propria figlia. Ogni volta che ti leggo mi trema il cuore per la gioia. Hai preparato il nido, brava, adesso goditi l'ultimo weekend romantico con tuo marito!

    RispondiElimina
  3. camp, ce lo diceva lo psicologo dell'indagine sociale che i giorni prima della partenza sono simili a quelli di prima del parto...

    Grazie Giulietta! mi sa che io nel fine settimana romantico mi metto a dormire tutto il tempo e chi si è visto si è visto, forse sarebbe meglio andare da sola in una beauty farm sempre a dormire... c'ho 'na stanchezza!
    se andiamo a cenetta mi addormento nel piatto, te lo dico io!

    ma sono felice, feliccissima e non vedo l'ora stasera di andare a casa a vedere quelle magliette piccole piccole, quelle gonnelline, le calzine... che bello!!!

    RispondiElimina
  4. crazy happiest mummy.
    bello il weekend da romantici..... addormentati stanchi ma felici.
    ci sta. ci sta.
    cercate di ricordarvelo.... un pochino.... perchè sarà l'ultimo.... e poi una vita sempre in 3. Numero perfetto daltronde.
    Anche se metafisicamente sarete già in tre a fare questo ultimo weekend di coppia .... Virginia oramai è dentro di voi.
    vi abbraccio
    Ila

    RispondiElimina
  5. Te lo auguro, Plotina bella

    RispondiElimina